Onsite Course
3 Students Enrolled
PriceFree
Buy NowBook Now

Contatti

Via Ruggero Settimo 78, Palermo

Telefono 091 60 92 544
Cellulare e Whats App 331/87.16.739

segreteria@euromadonie.it
segreteria.iefp@euromadonie.it
amministrazione@euromadonie.it
PEC: euromadonie@legalmail.it

La legge 15 luglio 2009, n. 94 (Disposizioni in materia di sicurezza pubblica) autorizza l’impiego di personale addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, anche a tutela dell’incolumità dei presenti (art. 3, comma 7). Tale personale deve essere iscritto in un apposito elenco tenuto dal Prefetto competente per territorio. I requisiti necessari per l’iscrizione nel predetto elenco sono stati definiti dal Ministro dell’Interno con decreto del 6 ottobre 2009 (Decreto Maroni). Tra i requisiti richiesti vi è anche l’obbligo di frequenza di un corso di formazione istituito dalle regioni. La Conferenza delle regioni e province autonome, nella seduta del 27 gennaio 2010, ha approvato un Accordo contenente gli elementi minimi comuni per l’organizzazione dei corsi di formazione per il predetto personale. All’articolo 1 della 15 luglio 2009, n. 94 si fa riferimento ad un elenco, o secondo altri un Albo professionale, istituito presso ogni Prefettura dove dovranno iscriversi tutti quelli vorranno svolgere questo lavoro.L’iscrizione è subordinata al possesso di diversi requisiti. Come già anticipato sarà necessario aver frequentato e superato un corso di formazione regionale incentrato su tre settori di studio: area giuridica, per conoscere leggi e codici su ordine e sicurezza pubblica; area tecnica, per conoscre le disposizioni su prevenzione incendi, salute e soccorso sanitario; area psicologico-sociale, con particolare riguardo alla capacità di autocontrollo e di contatto con il pubblico, alla capacità di adeguata comunicazione verbale, alla consapevolezza del proprio ruolo, all’orientamento al servizio e alla comunicazione anche in relazione alla presenza di persone diversamente abili. Nell’ambito dell’esercizio dei compiti di controllo, l’Addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi svolge le seguenti attività:controlli preliminari;controlli all’atto dell’accesso del pubblico;controlli all’interno del locale.

Section 1Informazioni Generali
Lecture 1ADDETTO AI SERVIZI DI CONTROLLO DELLE ATTIVITA' DI INTRATTENIMENTO E DI SPETTACOLI IN LUOGHI APERTI AL PUBBLICO E IN PUBBLICI ESERCIZIO
Lecture 2Corso Autofinanziato (cost i& Info contattare la sede di direzione)
Lecture 3Num. ore: 450
Lecture 4Scheda Completa